[autismo-biologia] legge sull'autismo nelle marche

Fondazione Marino fondazionemarino a gmail.com
Sab 2 Ago 2014 09:19:58 CEST


Prendo atto con somma soddisfazione di una nota che sprizza saggezza,
stilata da persona sicuramente competente che ha maturato sul campo la sua
esperienza: il soggetto autistico necessita "ANCHE" del contributo, a volte
determinante, del neuropsichiatra! Ma il neuropsichiatra non pu˛ e non deve
essere la figura medica di riferimento per il soggetto autistico, il quale
va costantemente ed "OLISTICAMENTE" valutato cosý come afferma con sereno
convincimento la Sig.ra Antonella Foglia, Presidente di ANGSA Marche.
Questa prassi, oramai consolidata presso la Fondazione Marino per l'Autismo
Onlus, ha consentito rilevanti passi avanti sia nella valutazione che nella
gestione del soggetto autistico e della struttura che lo ospita.
Un grazie a L. Baroni.
Natalino Foti.


Il giorno 01 agosto 2014 11:28, Liana Baroni <baroniliana a gmail.com> ha
scritto:

> invio il commento di Antonella Foglia , presidente di Angsa marche alla
> legge in discussione nella sua regione
> Liana Baroni
>
> Cari iscritti alla lista
> la Legge della regione Marche che Ŕ stata approvata in V Commissione (ora
> dovrÓ andare in
> Giunta, presumiamo a settembre, e magari sarà un po’ cambiata, chissà)
> riflette in gran parte ,
> seppure in modo generale , le nostre istanze di Angsa Marche , presentate
> a tutti i funzionari e
> corredate da corpose relazioni durante i mesi della stesura della legge.
> Quindi sicuramente ci
> piace. In essa si allarga alla rete dei servizi territoriali la
> responsabilitÓ della presa in carico di
> bambini e adulti, con la consulenza di due centri di riferimento: quello
> di Fano giÓ esistente (che
> finalmente viene istituito come Servizio permanente) e quello che si dovrÓ
> avviare per gli adulti.
> Si farÓ formazione a tappeto, si rimborseranno interventi ri-abilitativi
> (secondo le ultime info
> dell'ISS), quelli sostenuti fino ad ora dai genitori. Relativamente alle
> figure del gastroenterologo
> e dell'immunologo che sono state inserite nei due comitati , siamo
> contenti e speriamo che non
> siano tolti durante l'iterdi approvazione. Noi genitori vogliamo che non
> solo lo psichiatra (o il
> neuropsichiatra) si occupino dei nostri bambini/adulti, perchŔ non hanno
> la formazione specifica
> per considerare in modo olistico il problema. E' ora che anche altri
> specialisti comincino ad
> occuparsene con la dovuta competenza, onde evitare TSO e improprie
> terapie, o rifiuto di indagini
> approfondite: lo abbiamo vissuto sulla nostra pelle. La cultura
> dell'Autismo va allargata a tutta
> la classe medica, e abbiamo ritenuto di poter iniziare da queste figure in
> quanto dalla letteratura
> scientifica ci sono sembrate le pi¨ coinvolte allo stato attuale delle
> ricerche.
> Io non ho l'ultimissima versione della legge, quella che la Commissione ha
> approvato, ma
> dovrebbe essere sostanzialmente uguale a quella che invio, tranne qualche
> correzione non
> sostanziale. Appena sarÓ pubblicata far˛ avere la copia a Liana Baroni.
> Saluti cordiali
> Antonella Foglia Presidente ANGSA Marche
>
>
> _______________________________________________
> Lista di discussione autismo-biologia
> autismo-biologia a autismo33.it
> ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici).
> Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore Onlus.
> Per cancellarsi dalla lista inviare un messaggio a:
> valerio.mezzogori a autismo33.it
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: http://autismo33.it/mailman/private/autismo-biologia/attachments/20140802/f1b2b868/attachment.htm


Maggiori informazioni sulla lista autismo-biologia